Gianluca Puzzo

Gianluca PuzzoGianluca nasce nel 1974 a Roma. Fino al 2002 scrive quasi unicamente di pallavolo, per diverse testate e nell’Ufficio Stampa Fipav, quindi passa alla pubblicità come copywriter e al marketing come consulente strategico. Dal 2001, quando pubblica privatamente la sua prima raccolta di poesie, Di terra e di vento, non smette più di dividersi tra romanzi, racconti e, appunto, poesie. Nasceranno così L’assenza, Echi di rivoluzione (Poesie e Racconti),  Ovunque ma non qui, Nuvolari – Un giorno, una vita, presentato a Mantova nella mostra “Quando scatta Nuvolari”.
Nel 2013 diventa un self-publisher, pubblicando il suo primo romanzo (Sangue chiama sangue), capitolo iniziale della saga che vede protagonista il detective Noah Parker, e la sua quinta raccolta di poesie (Sogni capovolti). Realizza inoltre, grazie alle traduzioni di Barbara Francini, un’antologia di poesie tradotte in inglese (In depth), la sua prima pubblicazione non in lingua italiana. Nel giugno 2014 prosegue la saga di Noah Parker, con l’uscita del secondo romanzo, “Fantasmi per l’Undicesimo Distretto”, mentre il terzo capitolo, “La regola del silenzio”, vede la luce nel dicembre 2015.  Tutti i titoli vengono commercializzati tramite Amazon.
L’unica eccezione alla scrittura creativa, prima della nascita di questo blog, è rappresentata dalla Garzantina dello Sport, nel 2009, per la quale realizza i lemmi di numerose discipline, quali automobilismo, motociclismo, pallavolo, beach volley, baseball, hockey ghiaccio e football americano. Nel maggio 2013 crea questo blog per unire le sue due più grandi passioni: la scrittura e lo sport.
Dal febbraio 2015 insegna Global Sports Marketing a studenti universitari statunitensi presso l’Istituto Internazionale Lorenzo de’ Medici, con corsi a Roma e Firenze. Uno dei suoi primi studenti lo ha soprannominato “Professor Guru”.

Share

5 Comments

  1. joeyillogical
    joeyillogical 02/07/2013 at 09:44 . Reply

    Ciao Gianlu,
    prima o poi qualcuno dovrà scrivere un articolo su di te…se il tuo blog parla di numeri uno, ci deve essere posto anche per te…

    1. gianlucapuzzo
      gianlucapuzzo 02/07/2013 at 10:03 . Reply

      No, quello eventualmente dovrebbe andare su “Sport Fat”, Storia e Storie di panzoni nello sport! Ringrazio e m’inchino umilmente.

  2. toti
    toti 29/05/2013 at 21:47 . Reply

    forza, gianluca,buttati nella mischia e arriva in meta……… le sfide sono il pane per i tuoi denti

  3. gl
    gl 29/05/2013 at 17:31 . Reply

    bella, gianluca ! dacci dentro

  4. rm
    rm 29/05/2013 at 15:27 . Reply

    bravo gianlu, in bocca al lupo per questa nuova avventura!

Post Comment