Buon Natale di vero cuore

B

Natale_Douglas_postVedere tutti quanti parlare di Natale, di bontà, di speranze per il futuro, di ripresa… leggere tanti messaggi di auguri, di amicizia, di affetto, ha spinto anche me, notoriamente refrattario al Natale, a stilare una lista di auguri, questi sì, tutti di vero cuore, nel bene e nel male (ma soprattutto nel male).

  • Buon Natale a chi la notte dorme il sonno dei Giusti.
  • Buon Natale a chi invece non dorme, meritatamente.
  • Buon Natale a quelli che si sono spolpati questo Paese, lasciandocene macerie e marciume.
  • Buon Natale a chi è convinto che la ripresa sia dietro l’angolo, ma non si sa l’angolo di che.
  • Buon Natale a chi vive per il calcio, come se fosse ancora una cosa vera.
  • Buon Natale a Totti, Strootman e Benatìa, però, perché almeno loro tre mi sembrano veri (e veramente forti).
  • Buon Natale a chi ha inventato i call center.
  • Buon Natale a tutti quelli che nei call center ci lavorano per quattro soldi al mese (e scusatemi se qualche volta vi ci ho mandato…).
  • Buon Natale a chi si godrà tutti i miei contributi Inps (e non sarò certo io).
  • Buon Natale a chi non ha più rispetto del lavoro altrui.
  • Buon Natale a chi ripete “eh, ma c’è la crisi” per fare i propri (porci) comodi.
  • Buon Natale a chi parcheggia sui posti per i disabili per “scendere un attimino a fare una commissione”.
  • Buon Natale a chi vive nella dignità del silenzio le proprie difficoltà.
  • Buon Natale a quelli che negli anni hanno umiliato tutti i servizi di base di una democrazia: la sanità, la giustizia, la scuola.
  • Buon Natale a chi non sa nemmeno di cosa stiamo parlando.
  • Buon Natale a chi lo sa ma fa finta di non saperlo.
  • Buon Natale a chi lo sa e lo grida.
  • Buon Natale a chi non risponde nemmeno alle tue mail.
  • Buon Natale agli editori che non pubblicano i libri di poesia.
  • Buon Natale agli editori che li pubblicano, facendoseli pagare dagli autori (così so’ boni tutti…)
  • Buon Natale a chi sa inventarsi o reinventarsi.
  • Buon Natale a chi, dall’alto di una bella super pensione, predica che bisogna avere fiducia nell’Italia.
  • Buon Natale a chi quella fiducia ce l’ha ancora, e senza nemmeno la pensione.
  • Buon Natale a chi quella fiducia ce l’ha tolta.
  • Buon Natale a chi trucca i concorsi e a chi li vince senza alcun merito.
  • Buon Natale a quelli forti che giocano con gli amatori per fare gli sboroni.
  • Buon Natale a chi, con pazienza, ricuce gli strappi dei giorni difficili.
  • …e Buon Natale a chi non molla.

Autore

Gianluca Puzzo

4 commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Gianluca Puzzo

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie