F1 ’21: anteprima Bahrein

F

Via al campionato 2021 in Bahrein, già sede pochi giorni fa dei test pre-campionato. Per gli spettatori porte aperte solo a coloro che hanno ricevuto la doppia dose del vaccino anti Covid.

Si comincia dove si era finito: qui si sono corse due delle ultime tre gare della passate stagione, qui si riaccendono i motori.
Dopo lo spostamento a fine novembre del Gran Premio d’Australia, inizialmente previsto come gara inaugurale, parte dal Bahrein il campionato 2021, dove tra l’altro tutti i team sono già presenti dopo i tre giorni di test svolti dal 12 al 14 marzo.
Tra le statistiche Vettel ed Hamilton si contendono il maggior numero di pole (3) e vittorie (4), negli ultimi anni ha sempre vinto il pilota britannico della Mercedes, che punta dritto all’ottavo titolo mondiale, record che sarebbe assoluto.
L’accesso agli spettatori è consentito solo a coloro che hanno ricevuto la doppia dose di vaccino, decisione che potrebbe generare in futuro dei precedenti in questo periodo Covid, non solo per lo sport ma quelli che saranno gli eventi all’aperto e ciò che riguarda il pubblico.
In pista si spera di trovare un maggiore equilibrio rispetto alla passata stagione, sarà l’occasione per svelare tutto il potenziale senza giocare di tattica; a questo proposito i test svolti dal 12 al 14 marzo hanno dato qualche interessante indicazione.
In casa Mercedes gli addetti ai lavori non avranno dormito sogni tranquilli, visti i problemi di affidabilità oltre ad un assetto di guida non perfetto come eravamo abituati a vedere in camera-car.

L’esito delle prime gare ci dirà se i meccanici hanno risolto questi problemi, dall’altro lato in casa Red Bull c’è un cauto ottimismo viste le prestazioni dei test, oltre al fatto che la presenza di Perez insieme a Verstappen, consentirà finalmente alla squadra di giocare a due punte.
Il posteriore che sembra il punto di forza della RB16B, avrà come esame proprio il Gran Premio del Bahrein dove nessuno potrà nascondersi.
Dietro è un vero enigma, perché l’Aston Martin sulla carta terza monoposto in griglia ha accusato gli stessi problemi della Mercedes, meglio la McLaren mentre resta da capire l’equilibrio tra Ferrari, Alpine e Alpha Tauri, infine Alfa Romeo, Haas e Williams con le prime due dell’ultimo terzetto, che potrebbero beneficiare dei cavalli in più della nuova power-unit Ferrari.
Non resta che attendere la prima gara, questo il programma:

Il programma del weekend (ora italiana).
Venerdì 26 marzo
(I sessione di prove libere – ore 12;30)
(II sessione di prove libere – ore 16;00

Sabato 27 marzo
(III sessione di prove libere – ore 13;00)
(Qualifiche – ore 16;00)
Domenica 28 marzo
(Gara – ore 17;00)

Autore

Andrea La Rosa

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Andrea La Rosa

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie