Le squadre della F1 2019: Renault F1 Team

L

La scuderia francese dopo il rientro di pochi anni addietro, è ad una svolta.
Non deve solo confermare il quarto posto del 2018, ma puntare al podio in tutte le gare, indipendentemente dalle variabili.

La nuova RS19

STATISTICHE
In F1: 1977-85, 2002-2011,
2016 – oggi
Gp: 362
Vittorie: 35
Mondiali costruttori: 2
Mondiali piloti: 2

PILOTI
Daniel Ricciardo (29 anni, 150 Gp,
9 vittorie, 3 pole, 29 podi)
Nikolas Hulkenberg (31 anni,
158 Gp, 1 pole)

Il team francese, dall’ultimo rientro in Formula 1, ha sempre progressivamente migliorato la propria posizione ed in questo campionato continuerà la rincorsa verso le posizioni di vertice, con una coppia di piloti importante, di sicura esperienza e grande determinazione.

Già solo l’ingaggio di un pilota come Ricciardo, cercato da molti team, rappresenta un sicuro segnale delle ambizioni della squadra francese.
La livrea è rimasta quasi immutata rispetto a quella della passata stagione, ma le soluzioni e soprattutto gli stimoli, sia in pista che ai tavoli aziendali, non mancheranno, a cominciare dal riscatto dei messaggi più volte pervenuti dalla Red Bull in stile “c’eravamo tanto amati”. Proprio l’ex squadra di Ricciardo, infatti, che in precedenza utilizzava motori Renault, ha spesso giustificato la propria mancanza di risultati nel 2018 con le scarse prestazioni della power-unit francese. Appena si passerà dai social alla pista, il duello sarà tutto da seguire.


Quello che voglio vedere è che la squadra continui nella sua traiettoria positiva.

Cyril Abiteboul, managing director Renault

Autore

Andrea La Rosa

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Andrea La Rosa

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie