Le squadre della F1 2019: Rich Energy Haas F1 Team

L

Il team americano è stato il primo a scoprire la livrea, lo scorso 7 febbraio. Obiettivo crescita progressiva e primo podio?

La nuova VF-19

STATISTICHE
In F1: 2015 – oggi
Gp: 62

PILOTI
Roman Grosjean (32 anni, 145 Gp,
10 podi)
Kevin Magnussen (26 anni, 82 Gp,
1 podio)

Una stagione di grandi motivazioni per il team americano, che nel confronto di quelli che corrono nella pancia del gruppo, negli ultimi anni, è cresciuto progressivamente, sfiorando risultati di prestigio.
Con il nuovo “title sponsor” è cambiata la livrea, non la coppia di piloti titolare, insieme per il terzo anno consecutivo al culmine della loro maturità.

Come espressamente dichiarato dai vertici, il 2018 è stato l’anno migliore nonostante l’amarezza di alcuni appuntamenti dove si potevano concretizzare risultati migliori.
Nel prezioso e minuzioso lavoro nelle singole aree della monoposto, le piste veloci faranno valere la power-unit Ferrari di cui dispone la Haas.
L’obiettivo non può che essere quello di una continua progressione: che possa concretizzarsi il primo podio della storia?

È importante continuare a crescere come squadra e questa stagione non fa eccezioni.

Gunther Steiner, team principal

Autore

Andrea La Rosa

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Andrea La Rosa

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie