F1 '19: ultimo sigillo per Hamilton

F

Nell’ultimo gara del campionato, il sei volte campione del mondo dimostra tutta la sua forza conquistando una vittoria mai in discussione. Secondo Verstappen e terzo Leclerc, per un podio che rispecchia i tre migliori piloti dell’anno.

Insaziabile Hamilton che domina l’ultimo week-end di Abu Dhabi. Il britannico partito dalla pole ha sempre condotto la gara, gestendo perfettamente una Mercedes superiore che porta a casa una prova di dominio (giro veloce a due giri dal termine), visto che Bottas ha concluso ad un soffio dal podio nonostante la partenza dal fondo della grigia di partenza per una penalità, avendo utilizzato la quarta power-unit. Seconda posizione per Verstappen, con una RedBull (quinto Albon) che ha concluso il campionato in crescendo, riprendendosi nella seconda parte di gara la posizione persa su Leclerc, in virtù di una migliore gestione della gomma e passo gara. E le rosse? Una gara difficile, soprattutto per quel terzo settore del tracciato caratterizzato da curve a bassa a media velocità, tanto da indurre ad una strategia diversa tra Vettel, partito con la gomma morbida, e Leclerc con quella media, poi entrambi in difficoltà e costretti al secondo pit-stop.

Il podio del giovane monegasco, a rischio nel post-gara per l’investigazione a causa del differente quantitativo di benzina riscontrato (multa per il team), conferma la sua positiva stagione d’esordio, concludendo davanti a Vettel, che per la prima volta da quando è in Ferrari termina nella classifica piloti dietro al compagno di squadra. La McLaren conclude a punti con entrambe le monoposto (ottavo Norris – decimo Sainz), mentre i risultati non hanno cambiato le gerarchie dei team di centro gruppo, con la Renault che non raccogliendo punti ha rischiato la posizione sulla Toro Rosso (nono Kvyat); sfortunato Gasly, la cui gara è stata compromessa all’inizio dal contatto con le Racing Point. Alla Racing Point è arrivato il sesto piazzamento consecutivo in zona punti per Perez (settimo), mentre Stroll prima del ritiro aveva corso una gara anonima. Fuori dalla top-ten Alfa Romeo, Haas e Williams che ha ufficializzato Latifi per il prossimo campionato. Termina così il campionato 2019, ma la Formula 1 resta ad Abu Dhabi per i test prima del gran silenzio invernale.

Piloti

  1. Hamilton (Mercedes)_413 pt
  2. Bottas (Mercedes)_326 pt
  3. Verstappen (Red Bull)_278
  4. Leclerc (Ferrari)_264 pt
  5. Vettel (Ferrari)_240 pt
  6. Sainz (McLaren)_96 pt
  7. Gasly* (Toro Rosso / Red Bull)_95 pt
  8. Albon** (Red Bull / Toro Rosso)_92 pt
  9. Ricciardo (Renault)_54 pt
  10. Perez (Racing Point)_52 pt
  11. Norris (McLaren)_49 pt
  12. Raikkonen (Alfa Romeo)_43
  13. Hulkenberg (Renault)_37 pt
  14. Kvyat (Toro Rosso)_35 pt
  15. Stroll (Racing Point)_21 pt
  16. Magnussen (Haas)_20 pt
  17. Giovinazzi (Alfa Romeo)_14 pt
  18. Grosjean (Haas)_8 pt
  19. Kubica (Williams)_1 pt
  20. Russell (Williams)_0 pt

* (12 gp_63pt in RedBull)
** (12 gp_16pt in Toro Rosso)

Costruttori

  1. Mercedes_739 pt
  2. Ferrari_504 pt
  3. RedBull_417 pt
  4. McLaren_145 pt
  5. Renault_91 pt
  6. Toro Rosso_85 pt
  7. Racing Point_73 pt
  8. Alfa Romeo_57 pt
  9. Haas_28 pt
  10. Williams_1 pt

Autore

Andrea La Rosa

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Andrea La Rosa

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie