NBA ’24, SCATTANO I PLAYOFF

N

Chiusi i play in e con i playoff ormai alle porte, queste sono le 16 squadre che si giocheranno il titolo NBA, divise tra Est e Ovest.

C

on i Play In appena finiti, che hanno visto a est i Lakers e i Pelicans passare il turno con i Golden State Warriors incredibilmente eliminati, è già tempo di playoff. A ovest passano i Miami Heat e Philadelphia 76ers facendone le spese gli Chicago Bulls e gli Atlanta Hawks. Gli unici a farne le spese non sono loro ma un po’ anche Miami perchè passa il turno ma perde Butler pedina fondamentale in vista della sfida di Boston, qualificata ai playoff da un mese.

Ora lasciando i Play In alle spalle e guardando ai playoff, sono molte le franchigie che possono portare a casa il titolo: se oggi andassimo a chiedere a un appassionato un pronostico non potrebbe non dare i Celtics per favoriti dopo questa stagione, però è questo il bello della NBA, una volta ai playoff tutti possono vincere e ribaltare i pronostici.

Molte le sorprese fin qui, come i Milwaukee Bucks che potevano finire tranquillamente la regular season come secondi ma hanno subito una rimonta da parte dei New York Knicks e dovranno affrontare una non facile serie contro gli Indiana Pacers trascinati da Haliburton. Tanti anche gli infortuni importanti e anche quelli da valutare poco prima di gara 1 partendo da Doncic, Irving per Dallas, quelli di Holiday e White per Boston. Tanti anche gli acciacchi dalle parti di Los Angeles, infatti i Clippers perdono Leonard per gara 1 e i Lakers hanno molti dubbi sulla condizione di Davis ma soprattutto del re Lebron James, i più importanti però sembrerebbero in casa Bucks perchè rischiano di perdere Giannis Antetokoumpo e Lillard per gara 1. Insomma nessuno di questi infortuni è sicuro ma in caso sarebbe un bel problema per la franchigia che se li ritrova.

Se oggi andassimo a chiedere a un appassionato un pronostico non potrebbe non dare i Celtics per favoriti dopo questa stagione, però è questo il bello della NBA, una volta ai playoff tutti possono vincere e ribaltare i pronostici.

Andando nello specifico delle statistiche per capire come potrebbero finire le prime 8 partite, Boston ha vinto tutte e 3 le partite della regular season contro Miami, arrivando a rifilare 143 punti nella seconda alla ben nota difesa di Miami.
Knicks dati per favoriti sui 76ers, pero è da valutare la condizione dell’MVP 2023 Embid capace di grandi cose anche da solo; incontri in regular season 3-1 per i Knicks.
Bucks incredibilmente dati per sfavoriti sui Pacers perchè i 5 incontri tra regular season e in-season tournament dicono 4-1 Pacers, l’unica vittoria Bucks deriva da 64 punti di Giannis.
Mavericks favoriti sui Clippers perchè molto probabilmente saranno trainati dal solito Doncic anche se le partite di regular season sono finite 2-1 per la franchigia di L.A.
Suns nettamente favoriti sui Timberwolves anche se la classifica parla chiara, però le partite di regular season sono 3-0 Suns con un vantaggio di almeno 15 punti a partita grazie al solito Durant.
Thunder favoriti sui Pelicans perchè OKC è prima a ovest ed è in vantaggio 2-1 nelle sfide di regular season; OKC è già riuscita nell’impresa di essere prima a ovest e chissa se nei play off riuscirà a arrivare fino in fondo.
Cavaliers e Magic in una sorta di equilibrio perchè negli scontri diretti sono 2-2; l’unica variabile che potrebbe influenzare la serie è il fattore campo, con i Cavaliers favoriti per la classifica su questo.
Nuggets-Lakers è difficile da pronosticare perchè i californiani arrivano con una voglia di rivincita incredibile dopo un 4-0 nella finale di conference lo scorso anno, però Denver arriva da un 3-0 in regular season e un secondo posto in classifica preso senza troppi problemi.

Autore

Matteo Cristofori

Un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Matteo Cristofori

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie