NFL ’18-’19 Divisional Round: tutte le migliori tornano in campo

N

Secondo weekend di playoff NFL; ora vedremo anche le quattro migliori teste di serie che hanno beneficiato di un bye al primo turno. Emozioni e soprese, come sempre, non mancheranno.

Per Chiefs-Colts di domani è prevista un’abbondante nevicata

Come negli ultimi chilometri di un tappone dolomitico di ciclismo, in cui il gruppo si è ormai scremato e solo i reali pretendenti alla vittoria restano aggrappati all’asfalto, così nel tabellone dei playoff NFL sono rimaste solo le migliori quattro teste di serie più le vincenti delle Wild Card. Ci aspetta quindi un weekend di football infuocato, a dispetto delle previsioni meteo che, a Kansas City e Foxboro, annunciano neve e temperature polari a complicare ulteriormente la vita di chi gioca (e di chi siede sugli spalti).
I primi a scendere in campo, domani, saranno proprio Chiefs e Colts, per una partita che in teoria dovrebbe vedere favoriti i padroni di casa ma che in realtà è molto aperta. Kansas City ha un record migliore e il miglior attacco del campionato, ma ha anche

una delle peggiori difese, specialmente sui passaggi, quindi è prevedibile che Luck trovi spazio per far viaggiare il pallone. Dall’altra parte, però, i Colts devono preoccuparsi di “mister 50 touchdown”, Mahomes, che ha però ancora poca esperienza di playoff e potrebbe incorrere in qualche turnover di troppo. Pronostico difficile, quindi, ma rischiamo e scommettiamo sui Colts allo sprint.
Situazione climaticamente paradisiaca, al confronto, nell’altro match di sabato, quello del Coliseum di L.A. tra Rams e Cowboys, ed anche pronostico teoricamente più segnato, visto il rendimento molto incerto di Dallas in trasferta in questa stagione. I Rams non hanno chiuso la regular season brillando granché, ma il vantaggio di casa e la settimana di riposo li rendono decisamente favoriti.

Il programma domenicale si aprirà con l’altro match a rischio neve, quello del Gillette Stadium tra Patriots e Los Angeles Chargers. Gli ospiti hanno costruito prevalentemente in trasferta le loro fortune in questa stagione (7-1 in regular season più la wild card vinta a Baltimora), ma è anche vero che i Pats sono imbattuti in casa in questa stagione (8-0) e hanno beneficiato di una settimana di riposo quantomai importante per rimettere almeno parzialmente a posto gli acciacchi di alcuni uomini chiave, Brady e Gronkowski in testa. In più, i padroni di casa sono certamente più abituati a gestire il pallone in situazioni climatiche difficili, quindi il pronostico dice decisamente Patriots.
E chiudiamo con il piatto forte, non a caso collocato dai network americani nel pomeriggio domenica, classica finestra riservata al football: Saints-Eagles.

Saranno Brees e compagni a fermare la fin qui incredibile corsa dei campioni in carica verso il bis? La risposta, secondo logica, dovrebbe essere sì, e per almeno un paio di ragioni. Innanzitutto, Philly inizia ad essere stanca, visto che ormai da diverse settimane, tra regular season e wild card, gioca sempre con l’acqua alla gola, mentre i Saints vengono da una settimana di bye. Inoltre, c’è il precedente del 18 novembre, finito con un imbarazzante 48-7 per New Orleans. Il problema, però, è che a ragionar di logica, con questi Eagles, difficilmente si fa centro. Certo è, che stavolta lo stellone di Pederson e Foles dovrà fare gli straordinari, se vorrà tenere in vita il sogno incredibilmente commovente di questa truppa. Con un minimo di freddezza, però, il pronostico per i Saints è d’obbligo.

Autore

Gianluca Puzzo

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Gianluca Puzzo

Segui Sport One

Tag più frequenti

Categorie